Crescita degli ortaggi

Gemüseanbau leicht gemacht

Fresche, sane e senza sostanze chimiche. Le verdure del proprio giardino sono imbattibili quando si tratta di avere sapore e freschezza. Le grandi varietà di colture sono una vera risorsa.

A seconda delle dimensioni del giardino, si possono piantare pomodori o fragole per uno spuntino o per fornirsi da soli del buon cibo. Ma prima del momento del raccolto, è necessario fare un passo indietro e vedere come fare per seminare e piantare le verdure.

Importante: l'orto è una delle zone del giardino a cura intensiva che deve essere seguita dalla primavera all'autunno. Più regolarmente ci si prende cura dei vostri ortaggi, minore è lo sforzo globale.

1 - Step by step
Aussaat auf der Fensterbank

Step 1 - Semina sul davanzale della finestra

Possiamo cominciare dalla fine di aprile, piantando ortaggi utili sul davanzale della finestra. In questo modo, avrete meravigliose piantine a portata di mano.

Informazioni pratiche: vaschette di plastica, piccole cassette di legno o vasi sono adatti per la semina.

Importante: pianta le giovani piante in luoghi il più luminosi possibile e non troppo caldi. Così si ammorbidiscono meglio e non si sviluppano in ritardo nel terreno.

Aussaat direkt im Beet

Step 2 - Seminare direttamente nel terreno del giardino

Da metà/fine maggio è anche possibile seminare ortaggi direttamente nel terreno, perché la terra è ormai scaldata dal sole.

Informazioni pratiche: nel decidere quante piante sviluppare, è meglio considerarne sempre una di riserva. Quindi se si desidera piantare nel terreno in giardino due piante di fagioli, è consigliabile piantarne tre. Se la piantina è debole basta trascinarla dopo poche settimane fuori.

Importante: alcune verdure come broccoli e cavolfiori non tollerano il trapianto da una vaso nel terreno e cominciano a fiorire prematuramente. Meglio seminarle direttamente nel terreno.

Jungpflanzen einsetzen

Step 3 - Utilizzare giovani piantine

Le piantine da metà/fine aprile possono essere piantate nell'aiuola sul davanzale della finestra o in una serra. Posizionate le piantine a distanza appropriata, premendo il terreno intorno alle radici delicatamente.

Importante: giovani piante di lattuga non devono essere piantate troppo in profondità, in quanto altrimenti marcirebbero. Pomodori e cetrioli possono essere piantati più profondamente nel vaso.

Mischkultur

Step 4 - Coltura mista

Molte verdure ed erbe si influenzano a vicenda quando crescono fianco a fianco nel terreno, a volte trasmettendosi anche i profumi. In una coltura mista, si può mettere più piante per zona, al fine di utilizzare al meglio lo spazio. La resa per zolla al metro quadrato è quindi maggiore.

Buone combinazioni:

  • cipolla con le carote 
  • cavolo o mais con fagioli 
  • zucca con mais e fagioli

Combinazioni sconsigliate:

  • piselli con aglio 
  • pomodoro o cetriolo con radicchio 
  • fagioli con le cipolle 
  • cavoli con cipolle

PiantaPiante adatteDa evitare 
Fagiolo Santoreggia, fragola, cetriolo, sedano, barbabietole, cavoli, lattuga, lattuga, pomodoro Piselli, finocchio, aglio, porro, cipolla
Indivia Finocchio, cavoli, porri, fagioli rampicanti
Pisello Aneto, finocchio, cetrioli, cavoli, mais, carote, cavolo rapa, lattuga, ravanelli, zucchine Fagiolo, patate, aglio, porro, pomodoro, cipolla
Fragola Borragine, fagioli cespuglio, aglio, lattuga, porri, ravanelli, erba cipollina, spinaci, cipolla Brassiche
Finocchio Indivia, piselli, lattuga, cetrioli, lattuga, lattuga, Sage Fagiolo, pomodoro
Cetriolo Fagioli, aneto, piselli, finocchi, cavoli, lattuga, cumino, porri, mais, barbabietole, sedano, cipolla Pomodoro, ravanello
Patata Fava, cavoli, cavoli rapa, cumino, mais, calendula, spinaci Zucca, pomodoro, sedano, semi di girasole
Aglio Fragola, cetrioli, lampone, carote, pomodoro, barbabietola Piselli, cavoli, fagioli rampicanti
Brassiche Fagiolo, aneto, indivia, piselli, patate, lattuga, porri, sedano, spinaci, pomodoro Fragola, aglio, senape, cipolla
Cavolo rapa Fagiolo, piselli, patate, lattuga, pomodoro, ravanelli, barbabietole, sedano, spinaci, porri
Lattuga Fagioli, aneto, piselli, fragole, cetrioli, cavoli, porri, carote, pomodoro, cipolla Prezzemolo, sedano
Porro Fragola, cavolo, lattuga, carote, sedano, pomodoro Fagiolo, piselli, barbabietole
Carota Aneto, piselli, aglio, porri, radicchio, pomodoro, cipolla, erba cipollina
Ravanello Fagioli, piselli, cavoli, lattuga, carote cetriolo
Sedano Spinaci, cespuglio fagioli, cetrioli, cavoli, cavoli rapa, porro, pomodoro Patate, lattuga, mais
Pomodori Fagiolo Bush, aglio, cavolo, cavolo rapa Piselli, finocchi, patate
Zucchine Lattuga, porro, carota, prezzemolo, radicchio, ravanelli, barbabietole, sedano, spinaci, bietole, fagiolini, cipolla
Cipolle Santoreggia, fragola, aneto, lattuga, carote, barbabietole Fagioli, piselli, cavolo
Biologisch vorbeugen

Step 5 - Prevenzione biologica

Tagetes nell'orto? Sì, perché i tagetes possono ridurre le infestazioni di parassiti. Queste piante allontanano i nematodi (ascaridi), che possono nutrirsi di radici di colture orticole e danneggiare gravemente le nostre piante.

Informazioni pratiche: Il sedano è uno degli ortaggi sensibili. Seminare tutto il terreno come un precoltura con tagetes di un bel giallo-arancio o rossi.

Schnecken fernhalten

Step 6 - Tenere lontano le lumache

Le lumache possono essere tenute a bada con una recinzione apposita. È importante che sia impiantata abbastanza in profondità nel terreno e non abbia spazi attraverso cui scivolare attraverso. Se si ricorre alle palline anti-lumache, accertarsi che contengano un principio attivo a base di ferro. A differenza dei preparati a base di metaldeide, il ferro non è tossico per ricci e altri animali.

Importante: un orto senza insetti non è possibile. Invece di sprecare energie in inutili lotte, lasciamo il compito ai nemici naturali delle lumache come uccelli, ricci, coleotteri, attirandoli in giardino attraverso la creazione di rifugi e al rinverdimento dello stesso.

Gemüsefliegen abhalten

Step 7 - Curare gli ortaggi

Carote, sedano, cipolla e cavolo spesso soffrono le infestazioni. Le larve si nutrono delle radici e germogli. Una bella rete di sicurezza mantiene intatta la tua coltura (e altri parassiti che arrivano dall'aria) delle piante a distanza di sicurezza.

Importante: la rete deve essere messa tutto intorno e per terra ermeticamente, per impedire alle mosche di sistemarsi sugli ortaggi.

Ernten

Step 8 - Raccolta

Quand'è che le verdure sono mature per il raccolto? Per gli ortaggi da frutto, spesso si può capire dal colore e dalle dimensioni. A volte, basta solo assaggiarle. Nella maggior parte delle verdure è un problema raccoglierle troppo tardi, perché poi il raccolto è legnoso, fibroso o sbiadito. Se si è in dubbio sul tempismo di raccolta, è meglio farla piuttosto prima.

Importante: soprattutto in presenza di un clima asciutto o piovoso, è decisamente meglio raccogliere prima piuttosto che aspettare.

Erntegut lagern

Step 9 - Conservazione degli ortaggi

Quasi tutte le verdure possono essere tenute in frigorifero per alcuni giorni per mantenerle fresche. Le verdure delicate a foglia verde come la lattuga, gli spinaci e le bietole si dovrebbero utilizzare al più presto perchè altrimenti perderebbero le preziose vitamine di cui sono ricche. 

Il cavolo e l'indivia possono mantenersi freschi più a lungo se vengono conservati per bene (a 3-5° C). Verdure a radice come carote e barbabietole si mantengono fresche per diversi mesi in cassette con sabbia leggermente umida.

Importante: frutta e verdura come pomodori, zucche e cetrioli non amano il freddo. Se si conservano in frigo troppo a lungo, perdono rapidamente il loro sapore. Non conservare le verdure insieme con la frutta. In particolare, le mele emanano un gas di maturazione (etilene) che lascia appassire le verdure.

Torna su