Illuminazione da giardino

Illuminazione per giardino.

I ritmi della nostra vita quotidiana spesso non ci permettono di sfruttare il nostro giardino: lavoriamo di giorno e abbiamo tempo solo la sera e durante il fine settimana di rilassarci. Come possiamo allora goderci la natura nella nostra oasi verde? Come prolungare le giornate in modo tale da poter trascorrere più tempo in giardino? Semplice: con l’illuminazione giusta! Per poter scegliere l’illuminazione adeguata dobbiamo fare in modo che la luce in giardino sia rilassante.

Consiglio OBI: è meglio affidare i lavori che hanno a che fare con la corrente elettrica in giardino a professionisti del mestiere. I cavi devono essere posati abbastanza in profondità ed essere protetti da lavori di scavo e possibili danni per poter evitare incidenti. Tutti gli apparecchi elettrici che vengono utilizzati in giardino devono essere dotati di un interruttore differenziale.

1. Faretto 2. Lampioni
3. Candele e lanterne 4. Fiaccole
5. Luci dello stagno
Faretti.

1. Faretto

I faretti con lampadine alogene o a LED illuminano il giardino di sera e di notte. Un sistema d’illuminazione costituito da lampade o faretti diretti dal basso verso l’alto può trasformare gli alberi in affascinanti figure colorate.

Vantaggi:

  • offrono sicurezza
  • i faretti LED consumano poca corrente
  • mettono in luce piante, sculture o i diversi ambiti del giardino

le lampade LED esistono anche nel colore bianco caldo, dall’aspetto meno duro rispetto al colore bianco freddo.

Lanterne.

2. Lampioni

Per poterti muovere in giardino anche di sera è importante illuminare anche i viottoli e la zona riservata a tavolo e sedie. L’illuminazione può essere creata con rilevatori di movimento o con un timer. Le lampade solari sono un’alternativa, ma rimangono attive tutta la notte o per lo meno fino al momento in cui sono cariche di energia e solo se di giorno hanno potuto caricarsi. 

Vantaggi:

  • offrono sicurezza
  • esistono diversi modelli
  • possono essere integrati nelle aiuole

La luce bianca attira tanti insetti. Le lampadine con luce gialla creano un’atmosfera più piacevole.

Candele e lanterne.

3. Candele e lanterne

Candele e lanterne creano un’atmosfera intima e calda e affascinano grazie al loro gioco di ombre in movimento. Non posizionare lanterne aperte troppo vicine a foglie o piante, poiché queste ultime potrebbero essere danneggiate dal calore.

Vantaggi:

  • creano un’atmosfera intima
  • semplici da posizionare 

Puoi anche usare vasi da fiori o grossi bicchieri come lanterne.

Fiaccole.

4. Fiaccole

Le fiaccole donano a ogni festa in giardino un tocco romantico e ricordano momenti d’infanzia di fronte al fuoco. Con le fiaccole a olio puoi creare un’atmosfera magica: basta riempire i contenitori dotati di uno stoppino con dell'olio, per poi lasciare bruciare lentamente la grande fiamma. 

Vantaggi:

  • atmosfera romantica
  • danno un tocco esotico

Non lasciare mai il fuoco non sorvegliato in giardino.

Luce presso lo stagno.

5. Luci dello stagno

La combinazione di luce e acqua crea un’atmosfera davvero splendida. Esistono sfere che galleggiano in superficie e faretti che mettono in luce la parte circostante dello stagno e la zona sott’acqua. 

Vantaggi:

  • creano un’atmosfera romantica
  • offrono un panorama speciale
  • permettono di osservare la vita sott’acqua anche dopo il tramonto

Intorno e dentro allo stagno non dimenticarti che possono essere utilizzati solo faretti resistenti all’acqua. 

Torna su