Assortimento
Servizi

Sei nel negozio di
Magenta (MI)
Localitä Mainaga, 31
20013 Magenta
Da lunedì a sabato 08.00 - 20.30 Domenica 09.00 - 20.00
Cerca il tuo negozio OBI
Indietro
Cerca il tuo negozio OBI
Non siamo riusciti a determinare la tua posizione.
Mostra altri negozi
Cerca il negozio sulla mappa

Come trasformare il tuo giardino in un’oasi di relax

Il tuo giardino, un'oasi di relax: idee e stili

Idee e stili per il tuo giardino

Il giardino è un luogo di ritiro dove ricaricarsi di energia in mezzo alla natura. Un pollice verde non conosce limiti e coltivare sempre nuove piante è la parola d’ordine.

Per tenere le tue piante in ordine e aggiungere anche un tocco in più al tuo arredamento, i metodi classici sono quelli che si basano su un piano d’appoggio: una scala! Hai capito bene, una scala a pioli, della lunghezza che ti è più comoda, è una delle soluzioni più versatili.

1. Quali stili di giardino ci sono?

Il tuo giardino è un ambiente che può essere ampliato in modo creativo in ogni momento. Ad esempio, chi desidera uno stile Mediterraneo, può arredare il proprio giardino con elementi come vasi di terracotta e letti di lavanda per un'atmosfera di piena vacanza in riva al mare.

Il giardino classico, d'altra parte, difficilmente può essere immaginato senza la griglia e l'accogliente dondolo. Un tocco di natura selvaggia nei giardini naturali, mentre elementi giocosi creano un ambiente romantico. Al contrario, le linee chiare e un design minimalista donano un tocco più moderno.


Quali stili di giardino ci sono?

Il giardino mediterraneo

2. Il giardino mediterraneo

Un giardino mediterraneo può farti sentire come se fossi sempre vacanza. Il tipico giardino dell'Europa meridionale è circondato da una siepe sempreverde o da un muro di pietre naturali. Oltre al verde intenso delle piante, i toni chiari e color sabbia in particolare sono predominanti in questo stile.

La pietra naturale si trova spesso in piccoli sentieri o sulla terrazza. Sedie e tavoli in metallo e una tenda da sole si adattano particolarmente bene. Agrumi, erbe aromatiche in vasi di terracotta, cipressi e ulivi sottolineano con il loro profumo il fascino di un giardino mediterraneo. Allestisci il tuo giardino mediterraneo in un luogo il più soleggiato possibile.

Gli elementi caratterizzanti per questa tipologia di giardino sono:

  • - terrazza in legno o arenaria naturale;
  • - dei mobili da giardino rustici;
  • - recinzioni e gradini intorno agli stagni;
  • - bellissime piantagioni in aiuole rialzate con alberi di ulivo, rosmarino e lavanda;
  • - sentieri con ombrelloni o tende per creare aree d’ombra.


3. Il giardino classico

Il giardino classico è una tipologia di giardino facile da curare e molto accogliente. Con pavimenti per terrazze in granito grigio scuro, una casetta da giardino in legno e mobili in polyrattan, avrai ottenuto uno stile classico intramontabile.

Gli elementi principali di questo stile sono:

  • - l’accostamento di legno e pietra che creano un aspetto semplice e caldo;
  • - piante perenni fiorite di facile manutenzione;
  • - piantine classiche come buddleia, daylily e sedum;
  • - arbusti in aiuole rialzate in mattoni;
  • - una zona grill;
  • - mobili da giardino in polyrattan;
  • - dondoli.
Il giardino classico

Il giardino naturale

4. Il giardino naturale

Chi cerca pace e tranquillità nella natura può trovarla anche in giardino. Passeggiate nei boschi, gite in montagna, il rumore del mare: chi ama stare in mezzo alla natura vorrebbe anche godersi un angolo di natura nel proprio giardino di casa. Con una vasta selezione di piante, offri cibo prezioso a insetti, uccelli e altri esseri viventi. Il giardino emana un ambiente rustico e diventa un rifugio rilassante per persone e animali. Inoltre, un giardino naturale è facile da mantenere.

La diversità è di casa nel giardino naturale. Invece di esigenti piante ornamentali, piante come fiori selvatici e arbusti sono i più indicati.

Un consiglio: scegli i fiori, gli arbusti fioriti colorati e le altre piante per il tuo giardino naturale in modo che qualcosa fioriscano quasi tutto l’anno. Con la sua vegetazione rigogliosa invita non solo le persone ma anche gli animali a soffermarsi: non è solo piacevole per gli occhi, ma fornisce anche agli insetti e ad altri animali una fonte di cibo sicura. Il rosmarino e la salvia sono amiche delle api e, come erbe aromatiche, puoi utilizzarle anche in cucina.

In questa tipologia di giardino si integrano perfettamente materiali come il legno e la pietra naturale.


5. Il giardino romantico

Nel romantico giardino si può essere circondati da aiuole dai colori coordinati piene di rose e ortensie. Luci calde distribuite negli angoli del giardino, contribuiscono ad ottenere un'atmosfera accogliente nelle miti serate estive.

Il giardino romantico lascia molto spazio alla creatività: i vecchi oggetti, come cassette di legno o barattoli in metallo possono essere ridisegnati e ridipinti come decorazioni per aiuole o terrazzi. Puoi arricchire i tuoi sentieri con tralicci, alberi di bosso, piante sospese , aiuole rigogliose e piante ornamentali.

Il giardino romantico

 Il giardino moderno

6. Il giardino moderno

Nel giardino moderno, il minimalismo è all'ordine del giorno. Le superfici in pietra naturale nei pavimenti scuri, grandi gradini e ciottoli di marmo sono separati l'uno dall'altro da linee chiare. C'è anche un ordine rigoroso tra le piante nelle fioriere. Bambù, erbe e bosso sono ideali per questo stile. Le recinzioni in metallo sono spesso utilizzate per garantire una migliore privacy.

Il giardino moderno è molto semplice: forme chiare e accenti posizionati con cura creano un'impressione di semplicità ed eleganza.

Elementi decorativi in cemento come, ad esempio, delle fontane o nani da giardino vengono usate per creare degli accenti particolari in determinate aree.


Torna su