Giardino naturale

Trend giardino naturale

Un giardino quasi completamente naturale ha molti vantaggi. Non è solo bello, ma è anche facile da mantenere. Anche in un giardino naturale c'è un certo ordine, ma non è rigoroso.
Una caratteristica importante è l'uso di specie robuste e forme selvatiche. Alta coltivazione e varietà suscettibili si trovano in difficoltà in un giardino naturale. Offrono solo bei fiori per la vista, senza fornire cibo per gli insetti e altri animali. Chiunque pensi che insieme alla varietà di farfalle, calabroni, api solitarie & co il giardino si riempia di insetti, si sbaglia. Nei giardini naturali ci sono molti meno parassiti e malattie che in un classico giardino ornamentale o un orto.

1. Un giardino anche per gli animali 2. Elementi fissi: sentieri, cancelli e recinzioni nel giardino naturale
3. Piante gloriose: perenni e graminacee 4. L'acqua non dovrebbe mancare
Un giardino (e non solo) per gli animali

1. Un giardino anche per gli animali

Gli animali non devono essere assenti nel giardino naturale, ma ne devono essere attratti. Uccelli, scoiattoli, ricci e naturalmente una miriade di insetti - farfalle, api e compagnia. Si possono trascorrere ore a guardare come si comportano gli animali e ad esempio come avviene la raccolta del nettare.

Suggerimento OBI

Tra i tanti fiori da giardino noti, ce ne sono anche di originali e meno conosciuti che sono altrettanto belli ed in più producono molto più polline per farfalle, api e altri insetti.

Elementi fissi: sentieri, cancelli e recinzioni nel giardino naturale

2. Elementi fissi: sentieri, cancelli e recinzioni nel giardino naturale

Sentieri, cancelli e recinzioni devono essere inserite in giardino con l'utilizzo di materiali naturali che si armonizzano nel contesto. Una semplice recinzione può essere tessuta con aste di salice (cresce in primavera), anche recinzioni fatte con legno di castagno sono belle e fatte per durare. I sentieri si adattano bene alle superfici naturali.

Suggerimento OBI

Sabbia, polveri o ghiaia sono adatte come rivestimento per i sentieri. I percorsi meno battuti spesso possono anche essere contornati da pacciamatura di corteccia o trucioli di legno.

Piante gloriose: perenni e graminacee in filigrana

3. Piante gloriose: perenni e graminacee

Erbe e piante perenni possono crescere ricurve e a volte aggrovigliarsi, per cui è necessario prestare attenzione. Inoltre, se lasciate crescere oltremodo, è necessario controllare che non ostacolino la crescita delle piante vicine. Con un po' di fantasia è possibile creare una emozionante dinamica in giardino che ogni anno sviluppa specie e colori differenti. Per le graminacee, attenzione alle allergie.

Suggerimento OBI

È preferibiel tagliare gambi e germogli morti di arbusti ed erbe a partire da marzo, perché durante l'inverno sono spesso utilizzati dai più disparati animali.

L'acqua non dovrebbe mancare

4. L'acqua non dovrebbe mancare

L' acqua è uno dei più bei elementi di design del giardino e non può mancare nel vostro giardino naturale. Essa offre inoltre un habitat per vari tipi di animali. Il dolce sciabordio di una sorgente è l'ideale per rendere il vostro giardino il luogo naturale dove rilassarsi.

Suggerimento OBI

Tenendo in ordine la vostra zona d'acqua creerete un luogo ideale per poter osservare girini, libellule e altri animali.

Torna su