Posare le piastrelle in terrazza

Terrassenplatten verlegen

Sulla nuova terrazza mancano ancora le piastrelle? Allora non avete che l'imbarazzo della scelta. Le piastrelle per terrazze sono disponibili in diverse forme, materiali e colori. Prestate particolare attenzione al fatto che siano resistenti al gelo e adatte per uso esterno. I dettagli della posa li potete vedere nella guida step-by-step.

Nota: durata e costi variano a seconda dei materiali utilizzati e delle dimensioni della zona. 

1 - Step by step 2 - Lista della spesa
3 - Lista degli attrezzi
Vorbereitung

Step 1 - Preparazione

Prima di tutto controllate la fornitura: la merce fornita, la quantità e la qualità sono corrette? In caso contrario: gli eventuali difetti riscontrati nella merce devono essere segnalati prima del montaggio oppure della posa. Dopo la messa in opera del materiale difettoso decade qualsiasi diritto di reclamo, soprattutto relativamente a rimborsi per una nuova posa, cambio ecc.
Suggerimento: Per tutti i materiali Vi preghiamo di osservare le istruzioni del produttore e le istruzioni di montaggio/posa

Unterbau

Step 2 - Fondo

La premessa per un rivestimento esterno impeccabile è un fondo adeguato alle relative esigenze, vale a dire solido e antigelo. Un adeguato letto di ghiaia (dimensione della grana secondo le indicazioni di posa) di 10-20 cm di spessore, senza sostanze che stingano, permette una posa impeccabile della piastrella, se avete pretrattato e compresso la superficie di posa a regola d'arte.

Verlegung

Step 3 - Posa

Scegliete la posizione e la struttura in modo da evitare ristagni d'acqua e in modo che le fondamenta abbiano una pendenza del 2-3% rispetto all'edificio. Posate le piastrelle su 5 cm di pietrisco (grana 2/5 mm). Battete la superficie con un martello di gomma con l'ausilio di una tavola. Come supporto per la posa è utile una leva di trazione.
Suggerimento: Mischiate sempre le piastrelle di diverse confezioni e fate attenzione affinché le stesse non si sporchino di terra (terriccio), sabbia, ecc.

Fugen

Step 4 - Fughe

Le piastrelle vengono posate con fughe regolari (3-5 mm). Per un regolare distanziamento tra le fughe esistono i cosiddetti distanziatori a croce. Tra le piastrelle da terrazzo e le parti confinanti e fisse dell'edificio, come i muri della casa oppure i muretti del giardino, dev' essere inserito, in aggiunta, un giunto di dilatazione. Dopo la posa potrete, in varie fasi, riempire e cospargere le fughe con il quarzo oppure la sabbia d'argento (alternativamente: malta per fughe) (Attenzione: non creare della fanghiglia)

Reinigung und Pflege

Step 5 - Pulizia e cura

Eliminare immediatamente lo sporco. Le piastrelle per rivestimenti esterni, in caso di sporco normale, possono essere pulite con una scopa dura (se necessario usare in aggiunta dell'acqua e un sapone liquido neutro). In caso di sporco ostinato utilizzate dei prodotti specifici. Avrete una maggiore protezione dallo sporco se non avrete impregnato la superficie con un rivestimento di fabbrica. Importante: NON pulite con l'idropulitrice e NON versate sale sulle piastrelle da esterno. Vi preghiamo di osservare le istruzioni per la cura contenute negli imballi dei prodotti.

Lista della spesa

  • Piastrelle da terrazzo
  • Ghiaia
  • Pietrisco
  • Distanziatori a croce
  • Argini
  • Malta di finitura per schienali
  • Sabbia di quarzo oppure malta per fughe

Lista degli attrezzi

  • Martello di gomma o di plastica
  • Piastre vibranti oppure compattatori
  • Pezzo di asse e staggia
  • Corda
  • Livella a bolla
  • Metro
  • Pala e rastrello
  • Leva di trazione
Torna su