Le tecnologie di irrigazione

Guida sull'irrigazione tecnologica

L'acqua potabile è una delle risorse più preziose, pertanto per l'annaffiatura del giardino dovrebbe essere utilizzata con moderazione. La maggior parte delle piante si mantengono, una volta cresciute, anche senza irrigazione continua. Le eccezioni riguardano il prato, tutte le piante in vaso, nonché colture come le verdure, erbe e arbusti da frutto.
Invece di preziosa acqua potabile, se possibile è meglio fornire alle piante acqua piovana. Accumularla non è però facile e affinchè non contenga calce, è meglio diluirla un poco con quella del rubinetto.
Per aver abbastanza acqua piovana a disposizione, è possibile raccoglierla in botti e cisterne. Tramite una canna, può anche essere facilmente utilizzata per innaffiare.

1. Raccogliere l'acqua piovana 2. Pompe per l'irrigazione da giardino
3. Impianti idrici 4. Pompe per l'irrigazione da giardino
5. Cisterna per la pioggia 6. Pompe ad immersione
Raccogliere l'acqua

1. Raccogliere l'acqua piovana

Con un barile per la pioggia o un serbatoio, si può raccogliere l'acqua piovana. Basta collegarlo ad un tubo di scarico esistente. L'importante è avere una valvola di trabocco e scarico sul fondo. Questo rubinetto per il prelievo dell' acqua dovrebbe essere posto in alto in modo che vi si possa mettere un annaffiatoio comodamente sotto.

Una valvola troppo piena impedisce lo scarico del barile quando è pieno. L'acqua in eccesso dovrebbe fluire semplicemente nel sistema fognario. In inverno deve essere svuotato perché rischia di scoppiare se si blocca l'acqua residua.

Un'alternativa alla pioggia nei barili sono i pozzi. Chiedere in anticipo alle autorità competenti (ad esempio al proprio ufficio distrettuale) per vedere se è possibile scavare un pozzo nel proprio comune. In questo caso si deve testare che l'acqua non sia inquinata, prima di usarla per l'irrigazione, perché è spesso contaminata da nitrati.

Suggerimento OBI

Dopo prolungati periodi di siccità è bene fare andare il primo zampillo d'acqua direttamente nelle fognature. In questo modo tutte le polveri vengono sciacquate e non resta che raccogliere l'acqua piovana pulita.

Pompe per l'irrigazione da giardino

2. Pompe per l'irrigazione da giardino

Al fine di rimuovere l'acqua comodamente dai fusti contenenti pioggia o dalle cisterne incassate nel suolo, si possono utilizzare delle pompe. Le pompe purificano anche l'acqua degli stagni dai detriti. Più profondo è il serbatoio e maggiore è la quantità d'acqua che viene pompata, e maggiori sono anche le prestazioni della pompa.

Suggerimento OBI

La maggior parte dei serbatoi di acqua piovana includono già una pompa i cui flussi di uscita sono regolati da volume e dimensioni.

Impianti idrici

3. Impianti idrici

La pompa del sistema idrico di casa assicura un'afflusso costante dell'acqua. Questo è importante se si desidera utilizzare l'acqua piovana come acqua di servizio in casa. Molti apparecchi (ad esempio le lavatrici) hanno bisogno di una pressione d'acqua costante. Anche per il funzionamento degli irrigatori o impianti a spruzzo in serra, è meglio con una semplice pompa.

Suggerimento OBI

Le cisterne sono particolarmente utili. Nelle informative potete sempre leggere la portata, pressione e potenziali difetti.

Pompe per l'irrigazione da giardino

4. Pompe per l'irrigazione da giardino

Le pompe per il giardino sono disponibili in diversi modelli. Così si può scegliere a seconda delle necessità la pompa giusta con la potenza necessaria. Troverete da OBI ciò che vi occorre per trasformare il vostro giardino in un paradiso, tenendo conto delle dimensioni dello stesso, il numero di irrigatori necessari, le condizioni del terreno. Ci sono modelli di base più robusti o una pompa comfort con un involucro in acciaio inox.

Cisterna per la pioggia

5. Cisterna per la pioggia

Invece di attingere l' acqua con un recipiente dalla cisterna, utilizzate una pompa per raccogliere l'acqua piovana. Basta agganciare la pompa nella cisterna e collegare il tubo da giardino. Caratteristiche: ci sono anche pompe con batterie ricaricabili con le quali si può irrigare il giardino fino ad un'ora. Con queste non hai bisogno di un connettore di alimentazione nei pressi della cisterna.

Pompe a immersione ad alta pressione - acque profonde

6. Pompe ad immersione

Per il pompaggio di acqua dalle profondità maggiori hai bisogno di una pompa ad immersione. Con essa, si può facilmente favorire l'accesso alla sorgente e alla falda. Le pompe ad immersione vengono posizionate anche nei pozzetti con un diametro di 100 mm, e naturalmente in acque profonde e grandi cisterne.

Torna su