Il giardino a Febbraio

Consigli per il giardino a febbraio

Il giardino vi chiama!

Seminare, piantare, trapiantare – questo si può fare solo se sono finite le gelate. Se è così, potete procedere con il trapianto delle piante perenni a fioritura precoce, come per esempio le primule, e dei primi cespugli da frutta. Chi possiede una serra può cominciare con la semina delle verdure. Importante: verificate se il terreno è ancora fertile. Alcuni tipi di verdure (spinaci, carote, prezzemolo) possono essere seminati già all’aperto.

  • Una primavera precoce sul davanzale

    Anticipate la piantagione delle vostre verdure in casa

    Mentre fuori bisogna ancora procedere con cautela, potrete cominciare a darvi da fare in casa, per esempio seminando peperoni e pomodori. Assicuratevi che il semenzaio sia protetto dal freddo e dalla luce. Ma attenzione! Non appena spuntano i primi cotiledoni vale il contrario: le piantine hanno bisogno di luce e di temperature basse.

    Consiglio:

    E cosa fare dei bulbi da fiore rimasti? Li potete mettere in un vasetto o in una ciotola sul davanzale – affinché la primavera vi possa salutare in anticipo.

  • Gli animali in giardino

    Preparate i nidi artificiali per gli uccelli

    Per far sì che il vostro giardino sia popolato da uccelli, ripulite accuratamente i vostri vecchi nidi artificiali. Rimuovete i nidi e lo sporco più evidente. In caso di attacchi da parte di parassiti spazzolateli inoltre con cura con dell’acqua (non utilizzare detergenti chimici).

I lavori nell’orto

 

I lavori da fare nell'orto a febbraio 

Questi sono i lavori da fare nell’orto a febbraio:

• Potare gli alberi da frutto, soprattutto melo, pero, susino e arbusti da bacca

• Nelle giornate più temperate si possono già seminare carote, ravanelli, rafano, prezzemolo, spinaci e cipolle (proteggere le superfici seminate con stuoia o telo)

• Rimuovere i resti del sovescio o il pacciame e dissodare in superficie i filari, eventualmente mischiare del compost al terreno

• Raccogliere songino, cavolo nero e cavoletti di Bruxelles

• Controllare la facoltà germinativa delle sementi dell’anno precedente (la cosa migliore è porre i semi fra dei fogli di carta da cucina inumidita)

I lavori nel giardino ornamentale

 

I lavori da fare nell'orto a febbraio

Questi sono i lavori da fare in giardino a febbraio:

 

• Il tempo collabora? Allora potete già piantare le primule, le viole del pensiero e le pratoline

• Prima che diventi troppo caldo: affrettatevi a seminare le piante che hanno ancora bisogno di freddo per germogliare (aquilegia, silvia, aglio ornamentale ecc.)!

• In casa è possibile effettuare la semina precoce dei fiori da balcone

• Non dimenticatevi inoltre delle piante conservate in vaso al coperto: innaffiatele regolarmente e controllate che non siano attaccate dai parassiti. Potare abbondantemente i gerani svernati

• Potare gli arbusti ornamentali, i salici e le siepi